Conversano, con la sinistra di Loiacono solo aumenti tasse

Nei suoi 22 mesi di vita, l’amministrazione Loiacono ha denotato incapacità amministrative e un notevole regresso nell’innovazione della politica. Con Leu e Psi in una ex maggioranza nella quale prevalevano le forze civiche, si è scelto di tassare e tassare. L’ultima tassa, clamorosa perchè cade in un momento difficile per gli imprenditori, tocca gli immobili produttivi categoria D. Quello della sinistra è un modo di pensare vecchio. Ci sono già decine di microtassazioni che incidono sulla pelle dei cittadini. Oltre che creare pochissime entrate per le casse pubbliche, questa pioggia di tasse crea il caos tra i cittadini, sempre più insofferenti verso la politica: tantissime persone, infatti, solo con grande spreco di tempo e denaro riescono a rimanere nella legalità contributiva. E’ un modo di fare tipico della sinistra che considera i cittadini come sudditi da dominare in tutti gli aspetti della loro vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: