Castellana, al De Bellis 800 tamponi al giorno

Doppia tappa castellanese per il governatore della Puglia Michele Emiliano. Dopo la tappa alle Grotte di Castellana, per celebrare la riapertura al pubblico del complesso dopo il lungo lockdown, il presidente ha raggiunto l’I.R.C.C.S. ”Saverio De Bellis” per visitare il nuovo laboratorio di microbiologia e virologia.

In tempo di emergenza da Coronavirus, occhi puntati, naturalmente, sulle nuove strumentazioni di diagnostica molecolare che consentono di processare oltre 800 tamponi al giorno.

Notevoli le innovazioni introdotte nel laboratorio di microbiologia e virologia; sono, infatti, stati introdotti quattro nuovi sistemi di diagnostica molecolare e un sistema automatico in spettrometria di massa per l’identificazione e tipizzazione di microrganismi in pochi minuti.

“Questi macchinari sono utilissimi per l’eventualità che ci sia una seconda ondata Covid, ma sono anche macchinari fondamentali per le attività di ricerca di questo istituto” – ha affermato Emiliano. “Da oggi questo laboratorio, controllando tutto il ciclo, dall’estrazione all’amplificazione, è in grado di esaminare oltre 800 tamponi al giorno, quindi mi congratulo con il direttore generale, con tutti i lavoratori del laboratorio che sono iperspecialisti di questa materia, perché si tratta di analisi estremamente complesse che solo pochi possono fare. Grazie al sacrificio di tutti, all’impegno dell’azienda siamo riusciti a dotare questo territorio e questo istituto di ricerca di macchinari all’avanguardia per la sicurezza di tutta la nostra comunità”, ha concluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: