Monopoli, messe in sicurezza le strade di campagna

L’Assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Palmisano comunica che sono partiti nei giorni scorsi i lavori di messa in sicurezza di alcune strade comunali, così come approvati dalla Deliberazione di Giunta n. 8 del 31 gennaio 2019.

I lavori, su progetto redatto dall’ing. Pietro Greco dell’A.O. III Tecnica LL.PP., sono eseguiti dalla ditta “GE.ST.IM. srl” che si è aggiudicata la procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara per un importo al netto del ribasso di € 437.330,89 (Iva esclusa).

Gli interventi riguardano la Strada Comunale Santa Lucia in San Luca (4,2 km per 5 metri di larghezza), la Strada Comunale Conchia in Cacaveccia (2,150 km per 5 metri di larghezza), la Strada Comunale Monsignore (0,4 km per 5 metri di larghezza), la Strada Comunale Vagone (3,3 km per 5 metri di larghezza) e la Strada Comunale Gravina della Pergola (0,150 km per 5 larghezza).

I lavori sono circoscritti a quei tratti stradali ammalorati e le cui condizioni di sicurezza sono particolarmente critiche, allo scopo di garantire la pubblica incolumità, e attengono a rifacimento delle pavimentazione bituminosa della rete viaria attraverso la stesura di nuovo tappetino bituminoso per lo spessore medio rullato di 5 cm.

«Si tratta di uno dei tanti interventi progettati dal mio assessorato e che ora, dopo l’aggiudicazione della gara, è finalmente partito. Ci consentirà di mettere in sicurezza strade in cattivo stato di conservazione e per le quali spesso il Comune era costretto ad intervenire per rimuovere avvallamenti o discontinuità o per risarcimenti stradali», afferma l’Assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Palmisano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: