Monopoli, sospesi al San Giacomo accessi 118

“Abbiamo segnalato la necessità di deviare temporaneamente eventuali accessi del 118 di Bari e di Brindisi presso altre strutture”. Così il direttore sanitario dell’Ospedale San Giacomo il giorno dopo il black out al Centro Immuno Trasfusionale che ha reso inutilizzabile la scorta di oltre 500 sacche di sangue e plasma e interrotto per 24 ore le attività nel blocco operatorio. “La situazione, tuttavia, è tornata alla normalità – assicura Fortunato, che unendosi all’appello del dottor Bartolomeo Lofano, si rivolge ai cittadini: “In un momento così delicato, chiediamo ai donatori a poter accogliere questo invito perché ne abbiamo bisogno e per non incidere negativamente su altri ospedali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: