Tarafino: “Bene il derby, a Pressano fuori il carattere”

Si conclude con una corsa sotto la curva ed il saluto simbolico ad un Palasangiacomo vuoto, il derby d’andata della Serie A Beretta vinto con merito dal sodalizio biancoverde. Partita in discussione solo per i primi 15 minuti per i ragazzi del Presidente Roscino, bravi a resistere nella prima fase per poi allungare sul finale del primo tempo e consolidare il vantaggio che nella ripresa ha raggiunto anche il +8.
“Sapevamo che sarebbe stata una partita molto intensa e dura” – afferma a caldo mister Alessandro Tarafino – “c’era molta tensione perché qua in Puglia i derby sono sempre molto sentiti ed anche la coppia arbitrale ne ha risentito soprattutto nella prima fase faticando a tenere la partita in pugno. Devo fare i complimenti per questa importante vittoria a tutti i ragazzi della rosa che si sono fatti trovare pronti e non hanno perso lucidità in nessun momento della partita. E’ importante che tutti i ragazzi si sentano integrati in quanto avere rotazioni di primo livello ci consente di mantenere un’alta intensità di gioco e giocare in velocità come piace a noi.”
Tuttavia poco tempo per rifiatare per il team biancoverde che già domani ripartirà alla volta di Lavis (TN), in un palazzetto in cui il Conversano non ha mai vinto. L’avversario di turno è il Pressano di mister Alessandro Fusina ancora imbattuto in campionato, tra le cui fila militano gli ex Dainese e Di Maggio: ”Il campionato sta dimostrando che non si può allentare per nulla la tensione se si vuole lottare con le squadre di vertice, ed il Pressano è una di queste squadre da affrontare al meglio. Ogni partita in casa e fuori deve essere affrontata con tutto l’impegno possibile per cui bisognerà sempre farsi trovare pronti perché questo campionato è davvero molto impegnativo.”
La gara contro il Pressano si disputerà sabato 10 Ottobre, avrà inizio alle ore 20.00 e sarà trasmessa come di consueto in chiaro su Eleven Sport previa registrazione gratuita al portale stesso.
FOTO PALLAMANO CONVERSANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: