Monopoli, molotov nel cantiere del nuovo ospedale

Una molotov, una bottiglia incendiaria è stata trovata, mercoledì scorso (la notizia è stata divulgata solo nelle scorse ore), davanti all’ingresso del nuovo ospedale di Monopoli-Fasano, a ridosso della SS 16, in contrada S. Antonio D’Ascula. L’ordigno di fabbricazione artigianale è stato rinvenuto dagli operai impegnati nel cantiere. Allertati i carabinieri della Compagnia di Monopoli che hanno sottoposto l’area a sequestro. Nessuna ipotesi viene scartata, nemmeno quella della presunta estorsione e del pizzo.
foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: