Ben 24 assunzioni a t.i. alla Provincia Bat

Sette concorsi indetti per ventiquattro posti di lavoro a tempo indeterminato alla Provincia Bat che assume:

– n.1 Istruttore Direttivo Tecnico Informatico – Cat. D1.
Titolo di studio richiesto: diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) in Informatica o equipollenti oppure Laurea Specialistica o Laurea magistrale equiparata a uno dei diplomi di Laurea (DL) specificati.
– n.1 Istruttore Direttivo Tecnico – Cat. D1.
Titolo di studio richiesto: diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) in Architettura, Ingegneria o equipollenti oppure Laurea Specialistica o Laurea magistrale equiparata a uno dei diplomi di Laurea (DL) specificati.
– n.7 Istruttori Amministrativi – Cat. C1.
Titolo di studio richiesto: diploma di Scuola Secondaria Superiore (di durata quinquennale).
– n.2 Istruttori Contabili – Cat. C1.
Titolo di studio richiesto: diploma di Ragioniere e Perito Commerciale o titolo equipollente oppure Diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) in Economia e Commercio o equipollenti oppure Laurea Specialistica o Laurea magistrale equiparata a uno dei diplomi di Laurea (DL) specificati.
– n.5 Istruttori Direttivi Amministrativi – Cat. D1.
Titolo di studio richiesto: diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) in Giurisprudenza, in Economia e commercio o in Scienze Politiche o equipollenti oppure Laurea Specialistica o Laurea magistrale equiparata a uno dei diplomi di Laurea (DL) specificati.
– n.2 Istruttori Tecnici Informatici – Cat. C1.
Titolo di studio richiesto: diploma di istruzione secondaria superiore di perito informatico o titolo equipollente oppure Diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) in Informatica o equipollenti o Laurea Specialistica o Laurea magistrale equiparata a uno dei diplomi di Laurea (DL) specificati.
⚠️ Per tutti i dettagli sulle procedure selettive, si consiglia di leggere attentamente i bandi direttamente dal sito dell’ente http://www.provincia.barletta-andria-trani.it/…/Concors…
✅ Requisiti generici di accesso:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri della Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
– compimento 18° anno di età e non superamento del limite ordinamentale di età anagrafica previsto dalle norme vigenti per il collocamento a riposo dei dipendenti pubblici;
– idoneità psico-fisica;
– posizione regolare riguardo all’assolvimento degli obblighi di leva, per i candidati che vi sono soggetti;
– assenza delle cause ostative in considerazione della prevista assegnazione agli uffici preposti alla gestione delle risorse finanziarie, all’acquisizione di beni, servizi e forniture, nonché alla concessione o all’erogazione di sovvenzioni, contributi, sussidi, ausili finanziari o attribuzioni di vantaggi economici a soggetti pubblici e privati;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati licenziati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o di condanna penale;
– conoscenza di una lingua straniera a scelta;
– assenza decadenza o licenziamento da altro impiego pubblico per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– conoscenza dell’uso di strumentazioni ed applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel, posta elettronica, PEC, firma digitale, ecc.).
⚠️ Modalità di partecipazione: Le domande dovranno essere inviate esclusivamente online alla seguente https://concorsi.ennedi.com/ cliccando sul link relativo al bando di interesse, entro il 21 Ottobre 2020.
‼️ Scadenza: mercoledì 21 ottobre 2020
Fonte: http://www.provincia.barletta-andria-trani.it/…/Concors…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: