Conversano, Covid, don Felice sta meglio

Le condizioni di don Felice Di Palma, arciprete della Basilica Cattedrale di Conversano da una settimana ricoverato all’Ospedale Miulli di Acquaviva, sono migliorate. Ne dà notizia don Michael Virginio, collaboratore di don Felice: “Le condizioni di salute di don Felice sono migliorate. Saluta tutti con profondo affetto. Noi continuiamo a pregare per lui, per tutti gli ammalati e per il personale medico-sanitario. Non dimentichiamo però di rispettare con attenzione le regole per combattere questa pandemia: andrà tutto bene!”. Stamattina, aggiunge don Michael, è stata effettuata un’ulteriore sanificazione della Basilica Cattedrale “per garantire ai fedeli la partecipazione alle celebrazioni in un ambiente sicuro e adeguatamente igienizzato”.
FOTO DI ARCHIVIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: