Monopoli, tricolore sul nuovo ospedale, Annese “messaggio di speranza”

Da martedì 20 aprile 2021 un tricolore sventola sul tetto del nuovo Ospedale di Monopoli-Fasano. Un momento simbolico al quale ha partecipato anche il Sindaco di Monopoli Angelo Annese alla presenza del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, dell’Assessore regionale alla Sanità Pier Luigi Lopalco, del Direttore Generale ASL Bari Antonio Sanguedolce, del Direttore Amministrativo ASL Bari Gianluca Capochiani e del Sindaco di Fasano Francesco Zaccaria.

«Issare la bandiera dell’Italia, a circa due anni e mezzo dalla posa della prima pietra, rappresenta un momento importante perché segna l’inizio della fase finale dell’opera di realizzazione del nuovo ospedale. Segna la conclusione delle opere strutturali e, quindi, da ora in poi i lavori potranno svolgersi completamente al coperto», afferma il Sindaco Angelo Annese.

«Quella di martedì è stata una giornata emozionante perché da un segno di speranza a questo territorio che in futuro potrà contare su un ospedale moderno e all’avanguardia sul quale la Regione Puglia e le amministrazioni comunali di Monopoli e Fasano hanno creduto sin dall’inizio. Un’opera, immersa tra gli ulivi del nostro agro, che serve alle nostre comunità e che risponderà al fabbisogno in termini di emergenza e urgenza di un vasto territorio grazie alla sua funzione di ospedale di primo livello. Un centro d’eccellenza di cui Monopoli e Fasano potranno andare fieri», conclude Annese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: