Monopoli, l’IC Modugno-Galilei viaggia virtualmente in Grecia con il Progetto Erasmus+

Si è conclusa la mobilità virtuale in Grecia per l’IC Modugno – Galilei di Monopoli, guidato dalla Dirigente Antonella Demola. Penultima tappa del progetto Erasmus+ KA229 “Following the waves of music around Europe”, avviato nel 2018 con le scuole partners della Bulgaria, Portogallo, Spagna e Ungheria.
Dal 10 al 14 maggio 2021, alunni e docenti dell’Istituto Comprensivo hanno partecipato alle diverse attività organizzate dalla scuola partner greca Musiko Sxoleio Katerinis del comune di Katerini, nella regione della Macedonia Centrale ai piedi del monte Olimpo, uno dei picchi più alti della Grecia pieno di fascino e misteri anche perché sede dell’Olimpo, con tutta l’affascinante mitologia  degli dei ed eroi greci.
Causa la pandemia tutto si è svolto online, una  esperienza nuova per tutti  ma ugualmente molto interessante e coinvolgente: docenti ed alunni, infatti, ogni giorno hanno partecipato a webseminars sulla musica, sugli strumenti musicali e sulle danze della tradizione greca.
Il momento del benvenuto ha visto la presentazione dei partecipanti al meeting attraverso lo schermo ma tutto è diventato più caloroso e significativo quando la scuola greca ha presentato dei video sulle diverse località delle scuole partecipanti ed una canzone in stile bizantino, scritta da un professore greco, ripercorreva tutta la storia  del progetto; si è così  potuto esprimere il vero significato dell’Erasmus: amicizia, conoscenza di culture diverse e nello specifico, condivisione musicale.
Si sono susseguiti vari video sulla conoscenza del territorio di Katerini, gli scavi archeologici di Dion con il museo annesso e in ultimo, la città di Thessaloniki, la seconda per grandezza dopo Atene, e il suo museo. Anche gli alunni di ogni scuola partner hanno presentato video sulla propria regione e città di provenienza. Molto importante per i Greci è stata la condivisione di video sulla storia della loro indipendenza, di cui quest’anno ricorre il 200° anniversario.
Gli studenti di tutte le scuole coinvolte hanno seguito una lezione online di danza folkloristica greca: ognuno dalla propria scuola ha anche eseguito alcuni passi caratteristici.
La musica è stata sempre protagonista in questo progetto: la scuola greca anch’essa ad indirizzo musicale ha presentato tutti gli strumenti tipici che sono insegnati nella loro scuola. Alla spiegazione degli strumenti come il bouzouki o il pandura seguiva una dimostrazione dove gli stessi studenti eseguivano musiche tradizionali greche. Molto interessanti le lezioni sulla musica bizantina e i video sugli strumenti musicali più antichi, alcuni usati ancora oggi.
Dalla teoria alla pratica: il prof. Dimitrios Tasoudis della Music School di Tessaloniki ha guidato tutti gli alunni in collegamento dai vari paesi europei durante il workshop “Distant Overdubs” ed ha creato un podcast dall’unione di piccole sequenze sonore prodotte a distanza con la bodypercussion e semplici materiali di recupero.
Venerdì 14 Maggio, a conclusione del meeting c’è stato il concerto  finale, durante il quale tutte le scuole hanno presentato dei brani della propria tradizione musicale.
Per l’Istituto Comprensivo Modugno Galilei di Monopoli, gli studenti della classi terze hanno eseguito un omaggio ad Ennio Morricone:
Nuovo Cinema Paradiso                                 Love theme per violino: Menga Heden (Prof. Alessandro Giangrande)

Link: https://youtu.be/bQggnEx1iFE

The good, the bad, the ugly                          per 6 chitarre: Dibello Carla, Cavicchia Guido, Tasselli Aurora,                                                                                                                Colucci Gaia, Donvito Gabriele, Lamanna Camilla (Prof. Giovanni Lenoci)

Link: https://youtu.be/W3nwdQGqEhg

E’ stata presentata la versione musicale con l’interpretazione di ogni scuola del brano greco proposto dalla scuola ospitante  “Milo mou kokkino” (La mia mela rossa) una canzone folkloristica molto popolare della Macedonia cantata durante i balli nuziali.
Greek song: Milo mou kokkino                      Flauto: D’Alessandro Giancarlo, Ricci Sofia (Prof.ssa Ilaria Stoppini)
                                                                 Violino: Menga Heden (Prof. Alessandro Giangrande)
                                                                 Clarinetto: Amodio Antonella (Prof. Giuseppe L’Abbate)
                                                                 Fisarmonica: Modena Rosmary (Prof. Gionni Di Girolamo)
                                                                 Tromba: Indiveri Emanuele (Prof. Vito Calabrese)
                                                                 Chitarra: Cavicchia Guido, Donvito Gabriele (Prof. Giovanni Lenoci)
                                                                 Violoncello: Ricciardi Nicola (Prof. Davide Caiaffa)
                                                                 Pianoforte: Guglielmini Sofia (Prof.ssa Maria Marasciulo)
                                                                 Accompagnamento ritmico classe 1D (Prof.ssa Gianna Mongelli)

Link: https://youtu.be/ACN6uaRfFZY

E’ stato possibile seguire il concerto completo collegandosi al link della piattaforma su cui si è svolto il meeting.
La Prof.ssa Francesca Tournier ha coordinato le diverse attività e gli studenti con la collaborazione delle docenti Gianna Mongelli e Mariella Pavone.
Appuntamento al 31 maggio per l’ultima tappa di questo Progetto Erasmus+ con l’IC Modugno – Galilei che ospiterà virtualmente a Monopoli le diverse scuole europee: ancora tanti momenti musicali e culturali da condividere per vivere e respirare l’Europa.
Si inviano in allegato foto dell’evento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: