Conversano Capitale Cultura, “Nonno Papez” testimonial

Sorprende sempre più il cronoprogramma attivato dal comitato promotore della candidatura di Conversano Capitale Italiana della Cultura 2024. Tra le curiosità c’è l’individuazione di Minguccio Lofano, agricoltore in pensione, noto come Nonno Papez per via degli sketch che lo vedono protagonista in una serie di scherzi ideati da suo nipote Domenico Papeo, giovane informatico e influencer che lavora con Brainpull, l’agenzia amministrata da uno dei componenti il comitato, Domingo Judice. Nonno Minguccio è il testimonial individuato per lo sviluppo delle “attività digitali di chiamata alla partecipazione con gruppi di lavoro, stanze tematiche e piattaforme”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: