Conversano, a rischio finanziamento di 12 milioni

Progetto per la soppressione dei 10 passaggi a livello, è il momento della decisione definitiva. Resta però un dubbio: si procederà con la chiusura e la realizzazione dei sottopassaggi ferroviari o, come chiede il Comune, con l’interramento della linea? Se n’è parlato nel corso dell’incontro tra Regione Puglia e Ferrovie Sud Est dal quale sono emerse alcune criticità, dovute alla presenza delle abitazioni a ridosso della linea ferroviaria, per cui l’interramento se previsto potrebbe essere realizzato a “parete” con prevedibili demolizioni ed evacuazioni in fase di cantiere. Su questo, le strutture tecniche si sono riservate di approfondire. Sono necessarie inoltre le verifiche ai vincoli imposti dal tipo di finanziamento utilizzato per gli interventi di potenziamento, elettrificazione e dotazione di sistemi di sicurezza sulla linea, appena realizzati o in corso di realizzazione. Quindi, solo dopo questi approfondimenti, si potrà fare un’effettiva comparazione delle ipotesi in campo per una soluzione condivisa. Intanto, il 31 dicembre scade il termine per l’utilizzo del finanziamento da 12 milioni già messi a disposizione da Regione e Cipe. E’ evidente che se il progetto dovesse mutare rispetto a quello iniziale, occorrerà un finanziamento superiore a quello annunciato e quindi l’amministrazione Lovascio perderebbe i 12 milioni. Su questa scottante vicenda le parti torneranno ad incontrarsi a fine mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: