Conversano, rapiti 2 cuccioli al canile San Francesco

Ignobile episodio al rifugio San Francesco in contrada Cala Borgia a Conversano. Ignoti hanno rapito 2 cuccioli e rubato attrezzi, guinzagli e collari. Ne dà notizia la responsabile con questa nota: “A seguito dell’ignobile furto ai danni del Canile-Rifugio San Francesco di Conversano dal quale sono stati sottratti due piccole cucciole, guinzagli, collari e un trasportino, abbiamo chiesto a chi avesse guinzaglieria in disuso, di donarla al Rifugio. Il dolore e la rabbia per la sottrazione delle due cucciole non trovano pace, ma la vostra solidarietà scalda il cuore in un momento così brutto. Esistono esseri inqualificabili, ma anche tante brave persone, che fanno andare avanti questo mondo e gli impediscono di sprofondare nel caos. Oggi ringraziamo la nostra volontaria, adottante e amica Agnese Gulletta che ha prontamente organizzato una raccolta tra colleghi e amici alla quale hanno aderito : Jessie Tamburiello , Manuela Spurio, Manuela Triggiani , Wilma Sabetta , Chiara de Lena con il suo gruppo del parco , Giovanna dell’Erba, Maria Chieco con i suoi studenti, Antonella Favale. Grazie alle nostre volontarie che hanno portato guinzagli e collari per portare fuori i cani già lunedì pomeriggio.
Ringraziamo Chiara Spigarelli, della famiglia adottante della nostra Linda, che ha inviato con il suo fidanzato Alessandro Miti un pacco con bellissimi guinzagli e collari. Grazie di vero cuore ad ognuno”.
foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: