Conte a Noicattaro: “Qui buona amministrazione”

Accolto da una piazza Umberto I gremita, il presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte è arrivato nella serata di ieri a Noicàttaro per sostenere Raimondo Innamorato, sindaco uscente e candidato alle prossime amministrative del 3 e 4 ottobre.

“I cittadini di Noicàttaro hanno già scelto di cambiare il volto del loro paese cinque anni fa e la folla di stasera conferma quanto di positivo è stato fatto dal Movimento 5 Stelle – dichiara il sindaco Raimondo Innamorato – nel 2016 abbiamo vinto con un’unica lista contro due coalizioni da cinque liste, ereditando ben due commissariamenti. Nel corso di cinque anni abbiamo raggiunto risultati storici: abbiamo affrontato una battaglia per migliorare la raccolta dei rifiuti; abbiamo lottato contro il malaffare, abbiamo avviato una gestione virtuosa che ci ha consentito di riprogettare il piano industriale e arrivare all’82% di raccolta differenziata e diventare Comune Riciclone di Puglia; 12 milioni di finanziamenti per realizzare opere pubbliche: asilo nido comunale, scuola superiore, primo centro polivalente per minori; ultimo rendiconto chiuso con 2 milioni di euro in attivo”.

Il presidente Conte ha ringraziato per il calore e l’affetto dei cittadini che lo hanno accolto: “Stare nei territori mi riempie di energia – ha dichiarato il presidente Conte – è l’inizio di un nuovo percorso che deve riossigenare il Movimento per affrontare le nuove sfide e progettare un paese migliore”.

Conte ha fatto anche un appello a un voto consapevole: “Non pensate che votare un amico o un parente faccia bene alla vostra comunità, votate i progetti e qui a Noicàttaro avete già un’esperienza toccata con mano. Raimondo si presenta con i fatti, i numeri del cambiamento: qui è stata avviata una transizione ecologica prima del tempo, lavorando per un’economia circolare e questa è la dimostrazione di una buona amministrazione, la comunità che chiediamo. Noi non molleremo e riusciremo a cambiare questo paese e questa società”, ha concluso il presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: