Mola di Bari, hashish al posto del cioccolato

I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno tratto in arresto un 29enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ad insospettire i militari il continuo via vai in una casa nella disponibilità del giovane. Così i Carabinieri decidevano di approfondire effettuando una perquisizione all’interno dell’abitazione rinvenendo all’interno di un mobile della cucina, tre panetti di hashish etichettati con un noto marchio di cioccolato.

All’interno, infatti, venivano rinvenuti 3 panetti di hashish, complessivamente di 300 gr. evidentemente destinati ai consumatori locali.

Il giovane è stato quindi tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale di Bari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: