L’Abbate (M5S): 800mila euro per il fermo pesca 2020

Pubblicata dal Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali la prima graduatoria di chi ha richiesto aiuti per l’arresto temporaneo delle attività di pesca 2020 con cui vengono elargiti in tutta Italia 3,5 milioni di euro. In Puglia, giungono così quasi 800mila euro, suddivisi tra i compartimenti marittimi di Bari (251mila euro), Manfredonia (249mila), Molfetta (117mila), Barletta (100mila) e, infine, Gallipoli (73mila).
Il nostro impegno continua con la Legge di Bilancio 2022 – dichiara il deputato Giuseppe L’Abbate, esponente M5S in commissione Agricoltura alla Camera – dove è stata finalmente approvata l’estensione ai lavoratori della pesca della Cassa Integrazione per i lavoratori agricoli (CISOA), facendo sì che anche il settore ittico possa ora beneficiare di ammortizzatori sociali strutturali. Una misura su cui avevamo ottenuto garanzie dal ministro del Lavoro, Andrea Orlando e prevista sin dalla mia proposta di legge di riforma del settore – prosegue – approvata alla Camera e ora in discussione al Senato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: