Monopoli, covid, aumentano i casi e chiude una scuola

Non ha fatto in tempo il sindaco di Monopoli Angelo Annese a dichiarare il calo dei contagi, che un’altra scuola della città è stata costretta a chiudere per aumento dei contagi. <<Vista la situazione sanitaria relativamente al plesso “Vito Intini” (Scuola Primaria e Scuola dell’Infanzia “Via Diaz”) – si legge in una nota della scuola – preso atto della valutazione effettuata congiuntamente al Referente del Dipartimento di Prevenzione SISP Area Sud, dott. Ricci, si dispone che le attività didattiche in presenza, nel suddetto plesso, siano sospese a partire dal 1 febbraio al 10 febbraio p.v. compreso. Pertanto, le attività didattiche, in tale periodo, esclusivamente per il plesso “Intini” (incluse le sezioni di scuola dell’infanzia di via Diaz) si svolgono a distanza>>. Come già avevamo anticipato in un nostro precedente articolo, infatti, i contagi ormai riguardano in larga misura la scuola (30%), per cui non c’è da meravigliarsi che, nonostante la generale diminuzione, continuino le chiusure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: