L’orchestra e il coro del “Luigi Russo” arrivano a Polignano

Orchestra e coro del “Luigi Russo” in azione

Anche il Liceo Musicale “Luigi Russo” di Monopoli, diretto da Adolfo Marciano, contribuirà ad arricchire il cartellone degli eventi natalizi in programma quest’anno a Polignano.

Nella serata del 20 Dicembre, con inizio alle 19.30, l’Orchestra e il Coro del Liceo monopolitano si esibiranno nella suggestiva cornice della chiesa Matrice di Santa Maria Assunta, in piazza Vittorio Emanuele II, nel pieno centro della cittadina, illuminato a festa.

In cartellone, musiche e canti della più pura tradizione natalizia, spaziando dal Cinquecento di “Gaudete” al contemporaneo, famosissimo “All I want for Christmas is you” di Mariah Carey.

Da segnalare, l’esecuzione di “Quanno nascette Ninno”, l’originale canto in lingua napoletana composto a metà del Settecento da Alfonso Maria de’Liguori e dal quale deriva il celeberrimo “Tu scendi dalle stelle”.

Sul palco, il Coro polifonico diretto dalla Professoressa Madia Todisco e la Banda sinfonica diretta dal Professor Giuseppe Creatore.

Coordinatore dell’evento il Prof. Vincenzo Campinopoli, che è anche l’ideatore e il referente del progetto “Note di classe”, rivolto, attraverso la costituzione di un Gruppo Musicale stabile, denominato Orchestra giovanile del Liceo musicale “Luigi Russo”, a sostenere e favorire lo sviluppo della musica in generale e della pratica strumentale in particolare, a spronare gli allievi al miglioramento delle proprie abilità, a sostenere l’eccellenza in campo musicale, anche attraverso la partecipazione a manifestazioni pubbliche organizzate da Istituzioni, Enti, Fondazioni o Associazioni.

“Date queste premesse e questi obiettivi – dichiara il Dirigente del Liceo, Adolfo Marciano

– sono stato senz’altro onorato e felice di rispondere positivamente all’invito di far esibire i miei studenti che mi è stato formulato dall’ottimo Tommaso Colagrande, Presidente della Pro loco di Polignano.

Tanto più in un contesto prestigioso qual è quello del cartellone natalizio 2022, che appare evidentemente contrassegnato da eventi tutti all’insegna della sobrietà, dell’eleganza e di un alto coefficiente culturale, come è giusto che sia sempre, ma particolarmente quest’anno, dati i tempi e le circostanze.

Di ciò, naturalmente, tutto il merito va alla giovane Amministrazione comunale di Polignano e all’efficiente Pro loco: a noi del Liceo “Luigi Russo” resta la soddisfazione di aver potuto contribuire, nel nostro piccolo, alla riuscita di questo bel programma di iniziative” .

Ribadisce Tommaso Colagrande, Presidente della Pro loco “F.F.Favale”: Ospitare i ragazzi del Liceo “Luigi Russo, qui a Polignano, nell’atmosfera natalizia, è una splendida occasione per mostrare quanto “l’arte” appresa e perfezionata in un percorso scolastico possa arricchire la nostra offerta culturale a vantaggio delle nostre comunità locali”.

Abbiamo condiviso con la dirigenza e i docenti dell’istituto l’idea di premiare il talento e la creatività di questi ragazzi, rendendoli protagonisti per qualche ora di una esibizione che certamente qualificherà i nostri eventi natalizi.

Come Pro Loco pensiamo che questo sia uno dei tanti modi, forse il più promettente, per valorizzare il nostro territorio e i nostri giovani.

Teniamo simbolicamente questo concerto in Chiesa Matrice, tornata appena un anno fa al suo antico splendore, perché in questo luogo la musica natalizia, siamo certi, ci concederà belle emozioni.

Sento il dovere di ringraziare il dirigente, i docenti e gli allievi del Liceo “Luigi Russo” che con la loro disponibilità hanno permesso che si costruisse questa preziosa collaborazione. ”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da sx a dx: il Prof. Creatore, direttore dell’Orchestra, la Profssa Todisco, Direttrice del Coro e il Prof. Campinopoli, referente del progetto “Orchestra del Liceo “Luigi Russo”, premiati al Concorso “Città di Castel di Sangro 2022”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

il Dirigente del Liceo musicale “Luigi Russo”, Adolfo Marciano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: