Castellana Grotte: via al progetto “Evoca”

0

E’ nell’ex scuola rurale di San Nicola di Genna, luogo pregno di storia, che è nato e si è sviluppato l’originale progetto “Evoca”. Nell’ambito del percorso Ri-crea promosso dal consorzio IMake grazie al sostegno della Regione Puglia con il progetto Bollenti Spiriti, quattro artisti castellanesi: Marisa Morea, Marina Quaranta, Massimo Romanazzi e Agostino Ruggiero hanno realizzato un’istallazione site-specific negli spazi interni ed esterni dell’ex scuola, attraverso il coinvolgimento anche di chi, adesso anziano, ha frequentato quella scuola. Il prossimo fine settimana rappresenterà l’ultima occasione per scoprire i ricordi nascosti dietro gli alberi di pino e i muretti a secco e in quella singolare costruzione gialla e rossa dove entrando nella sala più grande, un tempo aula scolastica, sembra non ci sia più nessuno e il tempo sembra proprio essersi fermato lasciando entrare tantissimi aghi di pino. La mostra, infatti, resterà aperta da venerdì 24 a domenica 26 dalle ore 18.30 alle 21.30 dopo di che la natura probabilmente continuerà ad agire indisturbata.

 Rossana Longo

Codividi.

About Autore

redazione

Lascia una risposta

due × quattro =