Conversano: “video trappole” contro i trasgressori

Il sindaco di Conversano, Pasquale Loiacono, comunica l’avvenuta ripulitura anche il parco-deposito della ditta Falzarano in via Castellana. “Questa non è una zona di conferimento né una discarica a cielo aperto – afferma il Primo Cittadino di Conversano che continua – da oggi verranno perciò installate le cosiddette “video trappole” per stanare i trasgressori e punirli a norma di legge”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: