PORTO DI BARI Sequestrate 6mila paia di scarpe contraffatte

Le sneakers, gli ultimi modelli di scarpe molto in voga tra i giovani ma, a quanto pare, taroccate e destinate ad esercizi commerciali o negozi di e-commerce, sono state sequestrate stamattina dai militari della Guardia di Finanza in servizio alla dogana del porto di Bari. L’attività ispettiva ha consentito di rilevare un tir con targa bulgara proveniente dalla Grecia con un carico di 243 “colli” contenenti 5832 paia di calzature, riportanti noti marchi e destinate ad un’azienda della provincia di Roma
La partita di merce, sottoposta ai controlli peritali, è risultata contraffatta dei diritti di proprietà intellettuale registrati dalle stesse. Le calzature sono state così sottoposte a sequestro (ai sensi degli articoli 473, 474 e 516 del codice penale) mentre il legale rappresentante della società e l’autista del Tir, un uomo di nazionalità greca, sono stati denunciati a piede libero alla Procura barese. “L’intervento – informa la Guardia di Finanza nella sua nota – rientra nell’ambito dei controlli finalizzati alla repressione dei traffici illeciti per la lotta alla contraffazione e per la tutela del Made in Italy”- I militari della Guardia di Finanza sono intervenuti insieme ai funzionari dell’Ufficio delle Dogane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: