CASTELLANA Fanove, hanno vinto gli Amici di via Conversano

CASTELLANA GROTTE – La 328^ edizione delle Fanove, la tradizionale festa dedicata alla Madonna della Vetrana, la santa liberatrice della peste nel 1691, è stata vinta per il secondo anno di fila dalla Fanova di via vecchia Conversano con 541 voti. Questo il giudizio espresso dalla commissione composta, tra gli altri, dal sindaco Francesco De Ruvo, dal presidente del consiglio comunale Emanuele Caputo e Patty L’Abbate (senatrice), Ubaldo Pagano (deputato), Aldo Patruno (direttore del Dipartimento regionale turismo economia della cultura e valorizzazione del territorio). LA CLASSIFICA 1) Fanova di via Vecchia Conversano degli Amici di Via Vecchia Conversano con 541 voti; 2) Amici di via Putignano 531; 3) Amici per la Patrona di via Buonarroti 510; 4) Fanova d’ Tar da pon in contrada Torre Due Pani 498; 5) Amici del Convento di largo San Francesco 493; 6) Falò della tradizione di via Orazio 489.
Premio speciale “Terre carsiche” al Falò delle donne, realizzato presso il Centro Commerciale Grotte. Come da tradizione, la proclamazione dei vincitori è stata seguita dall’accensione del falò all’esterno del Santuario Madonna della Vetrana. Da largo San Francesco, poi, il sacro fuoco è giunto in città. Per tutta la notte le 76 fanove hanno riscaldato la città in segno di riconoscenza nei confronti della Madonna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: