Monopoli, 2 auto bruciate con i botti

Una Cinquecento e una Panda distrutte dal rogo provocato, a quanto pare, da un gruppo di vandali. E’ accaduto la notte scorsa in via San Francesco da Paola dove una delle tante bande di giovani che scorazzavano per le strade cittadine alla ricerca di emozioni forti, avrebbero fatto esplodere dei botti, causando la distruzione delle due utilitarie di proprietà di alcuni residenti. A nulla è valso l’intervento dei vigili del fuoco che hanno potuto solo constatare l’incendio. Sugli autori del rogo indagano le forze dell’ordine. Tra le ipotesi al vaglio c’è l’azione di alcuni sbandati che noncuranti dell’ordinanza sindacale anti-botti avrebbe dato sfoggio della propria idiozia, bruciando due auto e causando danni ai malcapitati proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: