Controlli straordinari dei Carabinieri

Diverse arresti sono stati operati, in questi ultimi giorni, dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile, della Compagnia di Bari Centro, supportati dai Carabinieri dell’11° Reggimento Puglia e dai militari della Brigata Meccanizzata “Pinerolo”.

In particolare:

–       I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato:

. nel quartiere Libertà: A.A. 22enne del luogo, incensurato, trovato in possesso, a seguito di una perquisizione domiciliare, di circa 105 grammi di marijuana di cui 70 dosi in confezioni di cellophane pronte allo spaccio, un bilancino elettronico di precisione e materiale per il confezionamento della droga.

. nel quartiere Carrassi:

. A.L. 50enne barese, incensurato, trovato in possesso, a seguito di una perquisizione domiciliare, di 29 dosi di marijuana già confezionata in involucri di cellophane, due bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento della droga;

. D.G.N. 29enne, già noto alle FF.OO., trovato in possesso a seguito di una perquisizione domiciliare di 3 panetti ed un involucro contenente hashish per un peso complessivo di grammi 142.

Per tutti, su disposizione della competente A.G., sono stati disposti gli arresti domiciliari  in attesa di giudizio;

–       nel quartiere Picone, in via Concilio Vaticano II^, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, intervenuti a seguito di segnalazione pervenuta al 112, si sono imbattuti in tre persone di Mola di Bari, P.P. 38enne studente universitario, R.A. 29enne  e B.S. 31enne, che si sono affrontati, dapprima verbalmente, passando poi alle mani sferrandosi calci e pugni. I militari hanno fatto intervenire personale sanitario del 118 per le cure del caso, rifiutate dai rissosi. Per i tre sono scattate le manette e su disposizione dell’A.G. competente sono stati sottoposti ai domiciliari in attesa di giudizio.

–       nel quartiere Carrassi, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari Centro hanno arrestato C.G. 22enne del luogo, pregiudicato, trovato in possesso, a seguito di una perquisizione personale e veicolare, di circa 120 grammi di marijuana e di 110 grammi di hashish tutta suddivisa in dosi, pronte per la vendita e ben occultate nel vano motore dell’autovettura da lui utilizzata. Il giovane, su disposizione della competente A.G., è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio;

–       nel corso di un servizio c.d. “Strade Sicure”, nella centrale Piazza Aldo Moro, i Carabinieri della Compagnia di Bari Centro, supportati dai Carabinieri dell’11° Reggimento Puglia e dai militari della Brigata Meccanizzata “Pinerolo”,  hanno arrestato P.C., 33enne noto alle FF.OO., sottoposto agli arresti domiciliari, sorpreso mentre passeggiava liberamente per le vie del centro. Il giovane, su disposizione della competente A.G., è stato risottoposto agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: