Sammichele, Netti: “Ragazza contagiata arrivata dal Nord”

SAMMICHELE DI BARI La conferma arriva direttamente dal sindaco Lorenzo Netti. A Sammichele di Bari il Coronavirus ha contagiato una studentessa fuori sede che, una volta rientrata a Sammichele, non avrebbe rispettato la quarantena imposta dalle autorità sanitarie. “In collaborazione con le forze dell’ordine – ha detto il sindaco sui social in uno dei suoi tanti appuntamenti di aggiornamento sulla situazione nel paese – abbiamo avviato una serie di indagini per capire da dove potesse provenire questo virus a Sammichele dopo la positività di una donna riscontrata nei giorni scorsi. I sospetti sono caduti su una ragazza che è rientrata il 28 febbraio e sistematicamente ha violato la quarantena domiciliare imposta, giustamente, dal medico di base. Quando ci siamo resi conto di questa costante violazione ho ordinato al Dipartimento di Prevenzione la verifica su questa nostra concittadina. E stamattina è arrivato il riscontro del tampone, che è risultato positivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: