Asl Ba: “A Putignano pazienti isolati nella clinica”

In merito alle notizie diffuse nelle ultime ore sui casi positivi nel centro di riabilitazione Giovanni Paolo II a Putignano, il Dipartimento di prevenzione della ASL di Bari precisa che sono risultati positivi al Covid 19, 7 operatori sanitari (3 infermieri e 4 Operatori sociosanitari) e 12 pazienti. A questi si aggiungono altri 3 pazienti che erano stati precedentemente dimessi dalla struttura, ora in isolamento domiciliare, sempre costantemente monitorati. Sono tutti in buone condizioni di salute, quasi asintomatici, tranne qualche caso che presenta lieve sintomatologia. I 7 operatori sanitari come da protocollo sono in isolamento domiciliare e sorvegliati attivamente dal Dipartimento di Prevenzione. Mentre i pazienti sono stati messi in sicurezza e isolati all’interno della struttura, con la sorveglianza medica della direzione sanitaria della struttura e la sorveglianza epidemiologica del Dipartimento. All’interno del Centro Giovanni Paolo II si trovano dunque complessivamente 14 pazienti, 12 risultati positivi e altri 2 negativi al tampone ma che presentano gravi patologie pregresse incompatibili con le dimissioni. Tutti gli altri pazienti che occupavano i reparti di degenza del Giovanni Paolo II sono stati nel frattempo dimessi. Il Dipartimento ha espletato tempestivamente tutte le procedure di sorveglianza epidemiologica eseguendo i tamponi e fornendo il vademecum con le indicazioni su come gestire i pazienti, con l’obiettivo di contenere eventuali contagi e mettere la struttura in totale sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: