Monopoli ottiene le 5 vele di Legambiente

Monopoli si consola per il mancato riconoscimento della Bandiera Blu, con il riconoscimento di Legambiente. La Città di Monopoli, infatti, conferma le 5 vele nella “Guida Blu 2020 – Il mare più bello”, realizzata da Legambiente e Touring Club Italiano che anche quest’anno assegna le 5 vele ad interi comprensori turistici scelti secondo i tradizionali criteri della Guida e all’interno dei quali è poi possibile scoprire i comuni che ne fanno parte con le singole valutazioni. Monopoli aveva conquistato le quattro vele nel 2010, 2011, 2012, 2013 e 2016, nel 2014 e 2015 aveva ricevuto tre vele e nel 2017, 2018 e 2019 le cinque vele.

La cerimonia di assegnazione, a causa dell’emergenza sanitaria, è stata sostituita da un comunicato stampa diffuso questa mattina da Legambiente. Il Comune di Monopoli insieme a Polignano a Mare, Fasano, Ostuni e Carovigno ricade nel comprensorio “Costa del Parco Agrario degli Ulivi secolari” premiato con il massimo riconoscimento insieme al comprensorio turistico “Alto Salento Jonico” in cui ricadono i Comuni di Nardò, Gallipoli, Porto Cesareo e Racale e al comprensorio turistico “Alto Salento Adriatico” in cui ricadono i Comuni di Melendugno, Otranto e Vernole.

Legambiente, attraverso i circoli locali e Goletta Verde, ha scandagliato la penisola e le isole, attribuendo a ogni comprensorio turistico le “vele”: da 1 (punteggio minimo) a 5 (punteggio massimo) le vele sono simboli che testimoniano non solo il livello di purezza delle acque ma in generale la qualità ambientale, la presenza di servizi, il consumo energetico (tra i temi analizzati, anche l’uso del suolo, l’energia, i rifiuti, la sicurezza alimentare, la depurazione delle acque, le iniziative per la sostenibilità).

«È ormai il quarto anno che il Comune di Monopoli all’interno del comprensorio “Costa del Parco Agrario degli Ulivi secolari” ottiene il massimo riconoscimento. Siamo tra i 15 comprensori turistici d’Italia con le cinque vele assegnate da Touring Club Italiano e Legambiente. Un risultato che ci inorgoglisce, soprattutto in un periodo come questo, e che premia gli sforzi dell’Amministrazione Comunale e di tutti coloro che operano sul territorio. Il mare dalle acque classificate eccellenti da Arpa e Regione Puglia e gli inestimabili tesori del territorio, da tutelare e difendere, sono il nostro biglietto da visita sul quale anche quest’anno sono stampate le cinque vele», afferma il Sindaco di Monopoli Angelo Annese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: