Monopoli, 1000 euro di merce rubata, denunciati 3 rumeni

Nell’ambito degli intensificati servizi di controllo del territorio predisposti durante il periodo estivo, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Monopoli hanno denunciato in stato di libertà 3 cittadini rumeni ed hanno recuperato merce rubata, per un valore di circa 1000 euro.

L’attenzione dei poliziotti della Squadra Volante è stata catturata da alcuni movimenti sospetti di un’autovettura Ford Focus che viaggiava con tre persone a bordo.

L’auto è stata fermata, i tre occupanti sottoposti ad identificazione: si tratta di un nucleo familiare domiciliato nella città di Messina, composto dal marito di 44 anni, dalla moglie di 43 anni e dal figlio della coppia, un giovane di 27 anni, tutti gravati da precedenti di polizia per rapina, furto e reati inerenti gli stupefacenti

Durante il controllo, gli agenti hanno notato alcune borse nascoste sotto degli indumenti, posizionati in modo da celare il contenuto delle stesse.

A seguito di perquisizione, all’interno delle borse sono stati rinvenuti numerosi oggetti e derrate alimentari di provenienza furtiva: cacciaviti multifunzione, misuratori di pressione, macchinette per cucito, spazzolini elettrici e confezioni varie di alimenti.

La successiva attività d’indagine ha consentito di appurare che i tre cittadini rumeni avevano colpito due distinte attività commerciali.

Il veicolo è stato sequestrato, avviato l’iter per notificare la misura di prevenzione del divieto di ritorno nel comune di Monopoli per tre anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: