Bari, otto posizioni per il Servizio Civile

Nell’ambito del bando ordinario 2021 per la selezione dei volontari di Servizio Civile Universale, pubblicato lo scorso dicembre dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, è possibile inviare la propria candidatura per partecipare al progetto promosso da ANCI Servizio Civile dei Comuni in collaborazione con l’assessorato alle Politiche educative e giovanili del Comune di Bari.

Il progetto, che fa propri gli obiettivi della Carta delle Città educative (una città educativa è “una città che dà priorità all’accrescimento culturale”) è denominato “Città educative – volontari per contrastare le povertà educativa e l’abbandono scolastico” e riguarda in particolare la lotta all’evasione e all’abbandono scolastici, all’analfabetismo di ritorno e l’animazione di comunità, con l’obiettivo di fornire a tutti un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e di rendere la città una dimensione inclusiva, sicura, duratura e sostenibile, nonché di avvicinare sempre più i cittadini alle istituzioni.

A tal fine i volontari saranno impegnati in interventi di sostegno didattico, scolastico e domiciliare, momenti educativi e di socializzazione in spazi extrascolastici e attività di contrasto dei comportamenti a rischio.

“Per la prima volta la città di Bari ha attivato il Servizio Civile, ritenendola una grande opportunità, per i ragazzi, di vivere un’esperienza di sostegno alla cittadinanza e, per il Comune, di attivare energie giovani per intercettare al meglio i bisogni delle persone – commenta l’assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano -. Nel nostro progetto chiediamo ai ragazzi di aiutarci a sostenere altri bambini e ragazzi, di età compresa tra gli 8 e i 13 anni, diventando per loro una sorta di fratelli maggiori. Gli 8 tra ragazzi e ragazze volontari che saranno selezionati per questo progetto saranno una guida per la frequenza della scuola elementare e media, per le attività estive ed extrascolastiche dei più piccoli. Una guida preziosa specie in questo momento storico in cui, con l’esperienza della pandemia, i giovani hanno più che mai bisogno di sostegno e nuovi punti di riferimento per riprendere le relazioni tra pari ed uscire dalla solitudine. Sono certa che questi ragazzi animati dalla loro generosità potranno essere un buon esempio per i più piccoli”.

Per presentare domanda di partecipazione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Si ricorda che tutti i progetti del Servizio Civile Universale hanno una durata di 12 mesi, prevedono l’attestazione delle competenze e un percorso di tutoraggio e assicurano ai volontari impegnati un contributo economico mensile pari a 444,30 euro, nonché l’attestato di fine servizio.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line entro le ore 14.00 del 26 gennaio 2022 accedendo a questo link: https://domandaonline.serviziocivile.it

Per accedere direttamente al bando per le otto posizioni al Comune di Bari https://www.scanci.it/notizie/progetti-e-posizioni-disponibili-per-il-bando-di-servizio-civile-universale-2021.asp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: